Ascoltare la voce di Dio

ASCOLTARE LA VOCE DI DIO

Lettura biblica: Giovanni 8:47 “…Se dico la verità, perché non mi credete? Chi è da Dio ascolta le parole di Dio. Per questo voi non le ascoltate; perché non siete da Dio”.

È Dio stesso che parla e si rivolge a tutti gli uomini indistintamente perché ascoltino la sua voce. Qui il Signore c’esorta ad aprire bene le orecchie cioè il nostro cuore, per siffatto… se ascoltiamo con attenzione ciò che Egli vuole dirci, conosceremo che lo fa perché ci ama, che ha cura di noi e che vuole salvarci. Chi non l’ha mai fatto provi appena si svegli mattino… vedrà come è bello levare il nostro pensiero a Dio ed ascoltare la Sua voce. Sì, perché Dio parla a chi l’ascolta col cuore! Egli parla in tanti modi, sia attraverso la nostra coscienza sia per mezzo della Sua Parola scritta la Sacra Scrittura ed anche di un secondo libro: il creato! “I cieli raccontano la gloria di Dio e il firmamento annunzia l’opera delle sue mani. Un giorno sgorga parole all’altro, una notte comunica conoscenza all’altra. Non hanno favella, né parole; la loro voce non s’ode, ma il loro suono esce fuori per tutta la terra, e i loro accenti vanno fino all’estremità del mondo” (Salmo 19: 1-4).

E poi, “In questi ultimi giorni ha parlato a noi mediante il suo Figliuolo, ch’Egli ha costituito erede di tutte le cose, mediante il quale pure ha creato i mondi” (Ebrei 1:2). Gesù è venuto nel mondo, in questa terra di dolori, per salvare noi tutti dal peccato (1Timoteo 1:15). Che bella notizia! Ognuno dovrebbe porsi questa domanda importante… Ho accettato questa “Buona Notizia” il Vangelo? Oggi, più che mai, vediamo come i mezzi elettronici penetrano nelle abitazioni di tutto il mondo, non solo per diffondere notizie e informazioni culturali o d’attualità, ma anche per propinare dottrine strane e nocive: stregoneria, magia, astrologia e superstizioni di ogni tipo, ma anche il Vangelo, la verità. Per mezzo di Giornali, radio e televisione, uno spettacolo dietro l’altro, le persone perdono il loro tempo così… non parlando di oroscopi e magie varie. Vi sono poi scrittori e intellettuali, famosi o meno, che vogliono renderci partecipi delle proprie opinioni e dottrine; non solo di quelle disapprovate moralmente, ma anche del frutto dei loro pensieri: filosofici e religiosi, i più disparati.

Vi sono, poi, teologi e catechisti d’ogni confessione e “scuola”, che insegnano a ragazzi e bambini, fin dai primi anni d’età, i loro falsi ideali e opinioni ingannevoli completamente distorte. Basta tornare alla fonte, alla “Parola di Dio” per vederne la falsità. Lasciandoci guidare dallo Spirito Santo, e i veri insegnamenti verrebbero a galla! “Così dice il SIGNORE: Fermatevi sulle vie e guardate, domandate quali sono i sentieri antichi, dove sia la buona strada, e incamminatevi per essa; voi troverete riposo alle anime vostre! Quelli, però rispondono… “Non c’incammineremo per essa!” (Geremia 6:16). Solo la Bibbia “Ci ammaestra a rinunziare all’empietà e alle mondane concupiscenze, per vivere in questo mondo temperatamente, giustamente e piamente” (Tito 2: 12). by Past. Sergio Zucchi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...