Il frutto dell’amore

IL FRUTTO DELL’AMORE

“Il Signore, l’Eterno, mi diede questa visione: Ecco, era un paniere di frutti maturi” (Amos 8:1)

“Il frutto dello Spirito è amore”. Il Signore solleva le foglie della nostra professione di fede, cercando per prima cosa il frutto dorato dell’amore. L’albero è sterile e il giardino rimane vuoto, se non cresce l’amore. Sei in grado di portare questo buon frutto? Sai offrire l’amore che osserva i comandamenti, l’amore che desidera ardentemente piacere a Dio, l’amore che si apparta per trovare la gioia più grande nella Sua presenza, l’amore per il prossimo? Siamo capaci di nutrire pensieri più benevoli di un tempo, di giudicare con maggiore generosità, di essere più pronti ad aiutare e a parlare amabilmente? Dove cresce questo frutto, tutto il resto prospera. Dove esso è assente, si scorgono soltanto erbacce che soffocano tutto ciò che c’è intorno. Accanto all’amore deve essere presente il dolce frutto della gioia. Il cuore del Signore si rattrista quando gli uomini Lo servono in catene, come schiavi. Egli non ama vedere le proprie pecore braccate sui sentieri della giustizia, spaventate dai cani da guardia. Quando la donna si avvicinò da dietro, “paurosa e tremante”, Gesù si voltò, per essere davanti a lei, e le chiese di stare di “buon animo”. Egli è felice quando Lo serviamo con gioia. La Sua gioia trabocca quando la nostra allegrezza è completa. Porti questo frutto per il tuo Maestro? Potrebbe essere nascosto sotto le foglie, ma sei certo che sia presente? Sicuramente chi conosce Dio non potrà fare a meno di produrre questo frutto. Siamo andati a Lui poveri, colpevoli, apparentemente senza speranza, ma abbiamo trovato un Salvatore amorevole che si è chinato su noi e che ci ha ricoperto del Suo perdono. Abbiamo afferrato il dono gratuito della vita direttamente dalla Sua mano trafitta. Abbiamo tolto gli abiti da carcerato, come fece Giuseppe, siamo stati rivestiti della veste migliore, siamo stati condotti nella casa del banchetto, con l’insegna dell’amore spiegata su noi. Nonostante il rigido inverno, i venti gelidi e le distese di ghiaccio, la Sua luce fa spuntare dal nostro cuore indurito il frutto della gioia!
© – 1988 Assemblee di Dio in Italia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...