Archivio tag | pepe nero

Spaghetti tricolore (asparagi, pomodorini, champignon)

Ingredienti per 4persone:

  • 280g di spagnetti
  • un mazzolino di asparagi
  • 8pomodorini
  • 4champignon abbastanza grandi
  • olio
  • aglio
  • pepe nero
  • sale
  • parmigiano
  • vino bianco per sfumare
  • pane grattugiato a piacere
  • (potete aggiungere anche della salsiccia se volete)

Preparazione:

Dopo aver pulito e lessato gli asparagi, prendete una padella mettete olio aglio asparagi  champignon e pomodorini fate rosolare per bene e poi sfumate con il vino bianco aggingete un po’ di acqua se dovesse asciugarsi troppo aggiustate con pepe nero e sale . In una pentola mettete a bollire l’acqua per gli spaghetti, toglieteli al dente e ripassateli in padella con una manciata di pane grattugiato e parmigiano aggiustate di sale e di pepe se lo gradite e servite 🙂

1369507253147

 

Paccheri con crema di ceci e verdure

Ingredienti per 2 persone:

  • 160g di paccheri
  • un pugno di ceci gia cotti
  • 2carote grandi
  • 2patate grandi
  • 2zucchine
  • olio
  • cipolla
  • sale o dado vegetale
  • pepe nero
  • prezzemolo
  • parmigiano

IMG_20130430_141859

Preparazione:

In una pentola con circa un litro e mezzo di acqua mettere le carote patate zucchine olio sale/dado vegetale cipolla pepe nero prezzemolo, cuocete ed a metà cottura aggiungete i ceci.Non appena pronto il ttt Con il mixer spostate le verdure cercando di frullare piu ceci e poche verdure, miscelate ed attendete la cottura dei paccheri, non appena pronti unite alle verdure e ceci servite con il parmigiano a scaglie e buon appetito

 

Calamari ripieni

Ingredienti:

  • 4calamari grandi

Per il ripieno:

  • Pane raffermo ammorbidito con acqua
  • Aglio
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • ed i tentacoli dei calamari

Come contorno

  • 300g di piselli
  • passata di pomodoro
  • copolla
  • aglio
  • pepe

1356107639499 1356107648137 1356107757533 Calamari ripieni

 

Preparazione:

Dopo aver pulito e lavato per bene i calamari, in una padella fate soffriggere olio aglio e cipolla aggiungete la passata di pomodoro qnt basta ed i piselli. Nel frattempo in una ciotola mettete il pane raffermo precedentemente ammollato e scolato, pepe nero, aglio tagliato finemente, prezzemolo, sale, e se volete anche del parmigiano, ed infine i tentacoli tagliati a pezzettini. Mescolate il tutto e riempite i calamari una volta fatto ciobucherellateli con lo stuzzicadenti e mettete il tutto nella padella con il sugo ed i piselli ed aggiungete dell’acqua fino a coprirli per bene lasciate che il tutto si restringe e si cuocia per bene. Se avete ospiti e non gradite servirli interi potete tagliarli a rondelle e servirli come piu vi piace 🙂 sono ottimi e gustosi un modo in piu per gustare il pesce. Buon appetito 🙂

 

Timballo di patate

Questa presentazione richiede JavaScript.

Ingredienti: x2 persone

  • 5 patate lessate
  • 1 wurstell
  • 5 fette piccole di mortadella
  • 1mozzarella
  • emmental o qualsiasi altro formaggio a vostro piacimento
  • parmigiano
  • sale
  • pepe
  • olio
  • (se volete potete aggiungere anche 2uova lesse)

Preparazione:

Dopo aver lessato le patate e schiacciate aggiungete tutti gli ingredienti tagliati precedentemente a dadini tranne la mortadella e la mozzarella, tutto il resto va amalgamato per bene. Dividete il composto in due parti, la prima parte va messa in una terrina con sopra le fette di mortadella intere asieme alla mozzarella tagliata a rondelle per poi prendere l’altra parte dell’impasto e coprire il tutto per bene :-)… Infine spolverizzare con il parmigiano e pepe nero e se volete potete usare anche le sottilette :-)… Infornate a 180°/200°c per circa 30 minuti anche meno… Ottimo come contorno o come secondo xkè contiene sia carne sia formaggio sia patate… Una cena veloce e gustosta che racchiude tanti ingredienti :-)… Buona preparazione 🙂 kiss

Le mie patate ripiene :-)

Questa presentazione richiede JavaScript.

Ingredienti:

  • Diciamo che io ho preso 8patate abbastanza grandi, quindi ne verranno 16, ma voi potete diminuire la quantità, e se ve ne restano potete anche congelarle prima di cuocerle nel forno…
  • 2 pacchi di wurstel piccoli +prosciutto cotto (oppure potete aggiungere mortadella a tocchetti, prosciutto cotto, pancetta, tutto cio anche mischiandoli assieme) insomma qui non ci sono limiti sugli ingredienti…
  • formaggio a pasta filante (mozzarella, caciocavallo, provola. emmental) anche qui a scelta il risultato non cambia e piu ne mettete piu saranno gustose soprattt se mischiate piu ingredienti simili assieme 🙂
  • formaggio grattugiato
  • pepe nero
  • sale
  • olio

Procedimento:

Prendete le patate e lessatele, fate cuocere per bene la patata ma evitate di far rompere la buccia o di farla spaccare con la pressione dell’acqua…

Una volta cotte, lasciatele raffreddare, e tagliatele in due parti in modo orizzontale e non verticale . Aiutatevi con un cucchiaio oppure con un coltello non a punta per privare l’interno della patata facendo attenzione a non romperla o incavarla troppo. Fate cosi con tutte le metà delle patate :-)… Dopodiche in una ciotola mettete tutti gli ingredienti tagliati o tritati decidete voi, io preferisco farli vedere un po’ e non che si perdano tra l’impasto della patata. Infine aggiungete la pasta di patate che avete ricavato in precedenza e mischiate il tutto con un goccio di olio oppure anche un po’ di latte :-)… Siamo alla fine, prendete le “barchette” di patate e riempitele con l’impasto che avete preparato cercando di farlo bastare per tutte le patate. Se vi avanza l’impasto potete farci delle crocchette, se poi per voi le patate sono troppe potete congelarle, intanto infornate a 180°c per 30minuti circa o kmq in base al vostro forno…

Sono tanto buoneeeee ne mangerei sempre… Per concludere se a voi piace a fine cotture mettere sulle patate le sottilette oppure panna da cucina questo per completare l’opera :-). cosa dirvi di piu , buona preparazione e buon appetito ………………………. 🙂

Pork Pie uno dei piatti tipici della cucina inglese (fatta a modo mio)

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

Ingredienti

Per la pasta:

  •   60grammi di strutto
  • 225grammi di farina
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di latte
  • 75ml acqua acqua

Per il ripieno:

  •   250grammi di spalla di maiale macinata grossolanamente (oppure prosciutto cotto)
  • 100grammi di pancetta tritata
  •  foglie fresche di salvia tritate 
  •  foglie di timo fresco
  • un po’ di noce moscata
  • pepe nero

un uovo sbattuto per spennellare

NB:Nell’originale Pork pie inglese c vuole la gelatina io non l’ho messa xkè a me non piace ho preferito interrompere il procedimento prima e consumarlo tiepido e non freddo è molto buono 🙂

Procedimento

Preparare la pasta impastando farina e sale con lo strutto sciolto in acqua calda; mentre l’impasto si raffredda, impastarlo un paio di volte ancora per ammorbidirlo e metterlo da parte.
Nel frattempo mescolare la carne per il ripieno con le spezie in modo che sia tutto amalgamato.
Stendere parte della pasta dentro una pirofila (o su carta da forno/carta alluminio) leggermente imburrata e versare al suo interno il ripieno quindi richiudere con la pasta restante come un fagotto com’è rappresentato sulla foto e spennellare con l’ uovo sbattuto; praticare un paio di fori sulla superficie della pasta in modo che il vapore esca. Cuocere la pork pie in forno a 200°c per circa 30 minuti, portare a tavola a temperatura ambiente e buon appetitooooooooooooooooooooooooooooooo 🙂