Archivio tag | secondi

Spaghetti tricolore (asparagi, pomodorini, champignon)

Ingredienti per 4persone:

  • 280g di spagnetti
  • un mazzolino di asparagi
  • 8pomodorini
  • 4champignon abbastanza grandi
  • olio
  • aglio
  • pepe nero
  • sale
  • parmigiano
  • vino bianco per sfumare
  • pane grattugiato a piacere
  • (potete aggiungere anche della salsiccia se volete)

Preparazione:

Dopo aver pulito e lessato gli asparagi, prendete una padella mettete olio aglio asparagi  champignon e pomodorini fate rosolare per bene e poi sfumate con il vino bianco aggingete un po’ di acqua se dovesse asciugarsi troppo aggiustate con pepe nero e sale . In una pentola mettete a bollire l’acqua per gli spaghetti, toglieteli al dente e ripassateli in padella con una manciata di pane grattugiato e parmigiano aggiustate di sale e di pepe se lo gradite e servite 🙂

1369507253147

 

Le mie polpette :-)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ingredienti:

  • 350gr di tritato di maiale
  • 1uovo
  • parmigiano
  • poco pane grattugiato (oppure mollica)
  • aglio
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • un barattolo di pelato
  • cipolla

Preparazione:

In una ciotola mettere il tritato, millica di pane, 1uovo , aglio, parmigiano tanto oppure anche il pecorino, prezzemolo, sale e pepe ed un goccetto di olio d’oliva, mescolate il tutto e fate in modo che il composto non sia troppo morbido. In una padella cosparsa di olio mettete le polpette e fate rosolare per bene, mentre in un’altra padella aggiungete olio cipolla e aglio per chi li gradisce rosolate il tutto ed aggiungete il pelato date una mescolata veloce e unite le polpette precedentemente rosolate fate insaporire un pochino il pelato con le polpette ed alla fine aggiungete un po’ di acqua. Fate cuocere per bene a fuoco lento fino a che non si asciughi l’acqua ed il tutto sia cotto… Alla fine cospargete le polpette con il pelato di parmigiano. Servite calde :-)… Buon appetito….

Timballo di patate

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ingredienti: x2 persone

  • 5 patate lessate
  • 1 wurstell
  • 5 fette piccole di mortadella
  • 1mozzarella
  • emmental o qualsiasi altro formaggio a vostro piacimento
  • parmigiano
  • sale
  • pepe
  • olio
  • (se volete potete aggiungere anche 2uova lesse)

Preparazione:

Dopo aver lessato le patate e schiacciate aggiungete tutti gli ingredienti tagliati precedentemente a dadini tranne la mortadella e la mozzarella, tutto il resto va amalgamato per bene. Dividete il composto in due parti, la prima parte va messa in una terrina con sopra le fette di mortadella intere asieme alla mozzarella tagliata a rondelle per poi prendere l’altra parte dell’impasto e coprire il tutto per bene :-)… Infine spolverizzare con il parmigiano e pepe nero e se volete potete usare anche le sottilette :-)… Infornate a 180°/200°c per circa 30 minuti anche meno… Ottimo come contorno o come secondo xkè contiene sia carne sia formaggio sia patate… Una cena veloce e gustosta che racchiude tanti ingredienti :-)… Buona preparazione 🙂 kiss

Baccalà con patate

Come dico sempre nelle mie ricette ci sono ingredienti che vanno messi un po’ a caso in base ai commensali e che non rovinano la pietanza… 🙂 (Per 2 persone 5fette di baccalà, 3papate, un peperone grande e pelato q.b.)

In questo caso occorrono:

  • Baccalà
  • patate
  • pelati
  • cipolla
  • aglio
  • olio
  • alloro
  • pepe
  • e per chi piace peperoni

Procedimento:

Dopo aver messo a bagno il baccalà di solito se è troppo salato bastano 3giorni in ammollo cambiando spesso l’acqua, scolatelo e nel frettempo, mettere in una padella olio, cipolla, aglio , pelato, alloro, pepe,e se volete i peperoni ed in contemporanea aggiungete, dopo aver sbucciate tagliato, le patate. Fate rosolare per bene ed a metà cottura aggiungete il baccalà coprendo di acqua e lasciate cuocere fino ad assorbimento girando all’inizio di tanto in tanto il tutto…

é una ricetta che fin da piccola mi faceva sempre mamma e che ancora continua a farmi e che amo molto… Spero possa piacere anche a voi… A prestoooooo 🙂 

Salsiccette di tacchino con verza…

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Ingredienti:

  • 6salsiccette
  • una metà verza
  • olio
  • sale
  • pepe
  • pangrattato
  • parmigiano
  • prezzemolo
  • cipolla
  • aglio
  • aceto
  • acqua

Preparazione:

In una pentola riempita di acqua mettete a cuocere la verza con le salsiccette cipolla e una tazzina di aceto con del sale. Una volta cotto il ttt, scolate e in una padella versate dell’olio e fate rosolare con un mezzo spicchio di aglio la verza lessata e scolata e le salsiccette ,circa 3minutini , rosolando per bene le salsiccette ed unendo a fine cottura il prezzemolo sale se necessita parmigiano pane grattugiato e pepe e se volete anche del rosmarino… Servire caldo caldo… Mi auguro tutte queste ricettine inventate da me possano essere apprezzate da voi… Vi auguro una buona preparazione e buon appetito…

Pollo al forno su letto di verza…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ingredienti:

Per 2 persone

  • 2cosce e 2sovracosce di pollo
  • una mezza parte di verza
  • olio
  • sale
  • pepe
  • rosmarino
  • aglio
  • acqua q.b.

Preparazione:

Lavate e tagliate per bene la verza, tagliatela come tagliereste l’insalata. Conditela in una teglia con olio sale pepe  aglio e rosmarino, fate cosi anche con il pollo. Unite la verza con il pollo e versateci l’acqua fino a coprire entrambi( verza e pollo)… Infornate a 220°c fino a cottura ultimata circa 45min , ricordandovi ogni tanto di girare il pollo con la verza… Per chi ama il pollo e qst verdura vi posso assicurare che sono due accoppiate vincenti molto molto buone… Non resta che augurarvi una buona preparazione e buon appetito 🙂

Piselli con anelli di totano…

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Ingredienti:

In questa ricetta gli ingredienti sono a scelta o in base a qnt ospiti avete a cena. Vi serviranno:

  • Totani (vanno benissimo quelli surgelati)
  • Piselli
  • cipolla
  • aglio
  • pepe
  • 1barattolo piccolo di pelati
  • rosmarino
  • olio
  • sale-
  • vino bianco
  • acqua

Preparazione:

Lavate per bene i totani e scolateli … Nel frattempo in un padella mettete olio cipolla ,aglio e fate rosolare per qlk secondo ,mettete il pelato fate rosolare per qualche secondo ed aggiungete i piselli, dopo qlk minutino aggiungete i totani, pepe, e rosmarino, facendo rosolare e sfumare con un mezzo bicchiere di vino bianco, aggiungete un mezzo bicchiere di acqua e salate, facendo cuocere a fuoco lento. Un secondo di pesce facile e veloce accompagnato da crostini di pane… Buon appetito…

Crocchette di patate con pancetta o capocollo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ingredienti:

  • 3patate abbastanza grandi
  • 3tuorli
  • pancetta spessa o capocollo a fette
  • formaggio
  • 100gr di riso
  • pepe
  • sale

Procedimento:

Dopo aver lessato le patate ed il riso, lasciare raffredare il tutto… Schiacciare le patate ed inserire le uova il formaggio il sale il pepe ed il riso ed amalgamare il tutto… In una teglia mettete la carta da forno, prendete la pancetta(aggiustata di sale pepe rosmarino eccecc) o il capocollo ed adagiatene formando delle file in modo tale da poter mettere il composto delle patate sopra di esse, circa un cucchiaio, e chiudete la pancetta a 2, mentre se usate il capocollo mettete una fetta sotto ,il composto al centro ed un’altra fetta sopra come un panino… Preriscaldate il forno al massimo, e cuocete fin quando la pancetta somiglia al bakon ed il composto delle patate sia ben crocconte. Potete consumare come antipasto o come aperitivo… Se volete evitare di mettere la pancetta o il capocollo potete mettere il composto nel forno come crocchette sono veramente squisite da usare come contorno per i piu piccoli ed i piu golosi accompagnati da maionnayse o ketchup…

Ps:Se la pancetta o il capocollo sono salati evitate di mettere troppo sale nelle patate.. Buon appetitooooooooooooooooooo… e se vi piace potete mettere sotto il composto un quadrato di pan carrè e sopra il composto 🙂

Pork Pie uno dei piatti tipici della cucina inglese (fatta a modo mio)

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ingredienti

Per la pasta:

  •   60grammi di strutto
  • 225grammi di farina
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di latte
  • 75ml acqua acqua

Per il ripieno:

  •   250grammi di spalla di maiale macinata grossolanamente (oppure prosciutto cotto)
  • 100grammi di pancetta tritata
  •  foglie fresche di salvia tritate 
  •  foglie di timo fresco
  • un po’ di noce moscata
  • pepe nero

un uovo sbattuto per spennellare

NB:Nell’originale Pork pie inglese c vuole la gelatina io non l’ho messa xkè a me non piace ho preferito interrompere il procedimento prima e consumarlo tiepido e non freddo è molto buono 🙂

Procedimento

Preparare la pasta impastando farina e sale con lo strutto sciolto in acqua calda; mentre l’impasto si raffredda, impastarlo un paio di volte ancora per ammorbidirlo e metterlo da parte.
Nel frattempo mescolare la carne per il ripieno con le spezie in modo che sia tutto amalgamato.
Stendere parte della pasta dentro una pirofila (o su carta da forno/carta alluminio) leggermente imburrata e versare al suo interno il ripieno quindi richiudere con la pasta restante come un fagotto com’è rappresentato sulla foto e spennellare con l’ uovo sbattuto; praticare un paio di fori sulla superficie della pasta in modo che il vapore esca. Cuocere la pork pie in forno a 200°c per circa 30 minuti, portare a tavola a temperatura ambiente e buon appetitooooooooooooooooooooooooooooooo 🙂

Melanzane e peperoni con hamburger di prosciutto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ingredienti:

  • 3melanzane medie
  • 3peperoni non troppo grandi
  • olive nere
  • 1cipolla
  • aglio
  • olio d’oliva
  • sale

Preparazione:

Lavate e tagliate a striscette le melanzane ed i peperoni (se preferite potete privare la melanzane  della buccia) salate pepate. In una padella mettere olio d’oliva la cipolla tagliata a strisce e l’aglio, se preferite non mettete l’aglio, aggiungete le melanzane ed i peperoni e fate cuocere per bene fino a cottura di entrambe le verdure. Alla fine unire le olive nere e servite ben calde con un hamburger ti prosciutto… Sono semplici da fare e veloci ma soprattutto buonissime… Buon appetitooooooooooo 🙂